Calendario Eventi  

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   

LE RELAZIONI PRESENTATE AI CONVEGNI DI AiNTS in Ambiente e Lavoro 2016  

   

Iscrizione Newsletter  

Nome:
Email:
   

 

Il seguente intervento costituisce la presentazione di uno dei temi che verranno trattati dall'assemblea AINTS del 25 e 26 novembre 2016.

 Per consultare il programma dell'assemblea LINK

 Per iscriversi all'assemblea LINK

 Per proporre una presentazione in uno dei workshop (entro il 15 settembre) LINK

 

 

 

 

 

LE NTS NELL'EMERGENZA OSTETRICA,

L'IMPORTANZA DEL LAVORO DEL TEAM

di Carla Rebagliati socia AiNTS tessera n. 181

 

 

Abstract

Nel contesto sanitario odierno la valutazione e la gestione degli errori legati ad atti e procedure assistenziali ha modificato contestualmente il concetto di rischio, passando da una nozione puramente individualistica che riconosce come unica fonte di pericolo la complessità del paziente ad una più sistemica, che fonda la propria analisi sugli eventi avversi, in base al fallimento di competenze, la leadership e la consapevolezza situazionale, piuttosto che sulle carenze delle abilità tecniche dei singoli operatori. Le sale operatorie sono realtà  molto complesse, dinamiche e in continuo cambiamento per la tecnologia e per le innovazioni chirurgiche. Esse rappresentano il “teatro operativo”, dove i professionisti in team si integrano, collaborano condividono le conoscenze, le esperienze e dove la multidisciplinarietà  è alla base del raggiungimento di un obiettivo comune: la salute del paziente.

Per raggiungere questo obiettivo, tuttavia il team e i singoli operatori  devono possedere una buona  consapevolezza situazionale e applicare un buon decision making.  Questi due fattori si traducono in un buon funzionamento del gruppo e di conseguenza una riduzione degli errori.

 

Parole chiave: Errore, sala operatoria, gestione dell’errore, consapevolezza situazionale, non technical skills, lavoro in team, simulazione, decision making, sistemi complessi

Obiettivo:

  • Migliorare la pianificazione dei piani assistenziali riducendo gli errori e gestendo più efficacemente le loro conseguenze.
  • Stabilire corretta definizione dei ruoli assistenziali all’interno del team multidisciplinare.
  • Promuovere la condivisione ed il trasferimento di conoscenze tecniche chirurgiche ed assistenziali con le Non Technical Skill come strumento per affrontare l’errore e per la gestione delle conseguenze.
  • Valorizzare ed incrementare la formazione dei professionisti che già lavorano nel settore della chirurgica attraverso l’utilizzo della simulazione come strumento di gestione degli eventi avversi.

Metodi:

  • Creazione di un percorso formativo  sulla sicurezza in sala operatoria.
  • Elenco dei possibili errori più frequenti in sala operatoria durante il processo di assistenza attraverso la simulazione imparando dai propri errori.
  • Corretta gestione di un evento avverso attraverso la conoscenza, la corretta applicazione degli strumenti.

Risultati

  • Riduzione degli errori in ambito chirurgico in regime di elezione e migliorare la gestione delle conseguenze degli stessi.
  • Integrazione tra figure di professionisti attraverso l’utilizzo la consapevolezza situazionale, le competenze non tecniche.
  • Implementazione del “Lavoro in team”

Conclusioni

Il ruolo di un Gruppo di Professionisti Multidisciplinari è un ruolo delicato, pieno di responsabilità e di impegno; tuttavia gli strumenti a disposizione del “team” possono renderlo un gruppo competitivo sul mercato assistenziale. Migliorare le proprie offerte assistenziali, rispondere adeguatamente ai bisogni del cliente, mettere in atto tutte le evidenze scientifiche specifiche permette ad un gruppo di porsi all’interno del panorama assistenziale come punto d’eccellenza e quindi di diventare un modello di riferimento. Saper affrontare in maniera adeguata la complessità della sala operatoria durante un’emergenza, significa, applicare le competenze tecniche e non tecniche riducendo gli errori, gestendo meglio le loro conseguenze e quindi salvaguardando la salute del paziente.

e-max.it: your social media marketing partner
   

Come associarsi o rinnovare

Non sei ancora scritto e vuoi iscriverti per la prima volta o sei già iscritto e vuoi rinnovare, allora fai click qui

   

Adesione alla CIIP  

   
© AiNTS viale Monza 133 20125 Milano CF 97631300155